Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Procura Coni chiede un mese di stop per Cherubin

Reggina, Procura Coni chiede un mese di stop per Cherubin

La procura antidoping del Coni ha disposto oggi il deferimento di Nicolo' Cherubin (tesserato per la Societa' Reggina Calcio), Davide Possanzini e Daniele Mannini (tesserati per la Societa' Brescia Calcio) al competente Organo di giustizia federale della Federazione Italiana Giuoco Calcio, con richiesta di un mese di squalifica, "per la mancata collaborazione in relazione all'espletamento delle procedure antidoping effettuate rispettivamente al termine della gara Reggina-Livorno del 31 ottobre 2007 e della gara Brescia-Chievo del 1 dicembre 2007". "Agli atleti viene contestata -spiega la nota del Coni- la responsabilita' in ordine alle violazioni degli artt. 6.2. e 6.6. delle Istruzioni operative del Comitato Controlli Antidoping". (Adnkronos)