Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: contro l’Inter sarà già un’impresa trovarne undici…

Reggina: contro l’Inter sarà già un’impresa trovarne undici…

Sara' una Reggina rimaneggiata e priva per infortunio del suo uomo piu' rappresentativo, l'attaccante Nicola Amoruso, quella che domani, nell'anticipo serale, affrontera' la capolista Inter. Oltre ad Amoruso, che non e' stato neanche inserito nella lista dei 19 convocati, il tecnico amaranto Massimo Ficcadenti dovra' fare a meno dello squalificato Modesto, mentre sulle condizioni di Cozza e Vigiani l'ultima parola la fornira' la sgambatura in programma domattina. I due proveranno la loro condizione e solo dopo Ficcadenti valutera' se portarli almeno in panchina. ''Purtroppo – e' stato il commento del tecnico – all'infortunio di Amoruso si sono aggiunti gli acciacchi di Vigiani e Cozza. Cercheremo di valutare le loro condizioni e di mettere in campo per l'anticipo contro l'Inter la migliore Reggina possibile''. Per una squadra ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale e che necessita di fare punti per allontanarsi dalla penultima posizione in classifica, affrontare la corazzata Inter senza almeno due o tre titolari, non e' entusiasmante e Ficcadenti lo sa. Come sa che il pronostico, ovviamente, e' tutto a favore dei nerazzurri. Ma non per questo la Reggina scendera' in campo gia' battuta. ''L'Inter – spiega il tecnico – e' un avversario difficilissimo, ma al tempo stesso molto stimolante per noi. Ho gia' affermato piu' volte che la squadra nerazzurra e' la piu' seria candidata al titolo per la bonta' dell'organico di cui dispone''. ''Sulla carta – prosegue il tecnico – il pronostico e' interista, ma noi cercheremo di non stare a guardare senza assumere un atteggiamento passivo. Attenzione, aggressivita' e un pizzico di fortuna potrebbero servire per contrastare un avversario che se lasciato ragionare puo' far male in qualsiasi momento''. L'auspicio di Ficcadenti e' quello di confermare le prestazioni offerte con Palermo e Lazio. ''Sarebbe – dice l'allenatore amaranto – il presupposto per continuare serenamente nel nostro cammino, un percorso arduo ma che questa Reggina ha dimostrato di poter percorrere a testa alta''. Per la gara di domani sera, allo stadio Granillo e' previsto il tutto esaurito. ''Principalmente – e' stato l'augurio di Ficcadenti – dovra' essere una grande festa di sport. Il sostegno e la fiducia dei nostri tifosi in gare come questa non puo' che essere stimolante per una squadra giovane come la nostra''. E per dare ulteriore spettacolo ai tifosi, domani sera, nell'intervallo della partita, si esibira' Billy Wingrove, giovane campione mondiale di football frestyle. Uno show col pallone voluto dalla Reggina.(ANSA)