Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Ficcadenti: “Potevamo crederci di più”

Ficcadenti: “Potevamo crederci di più”

Ficcadenti è ovviamente deluso per la sconfitta e prova ad analizzare con serenità la gara: "Nel primo tempo abbiamo giocato abbastanza bene e siamo riusciti a renderci anche pericolosi, nella ripresa non siamo stati in grado di reagire agli episodi che ci hanno penalizzato e probabilmente fra i miei giocatori c'è stato qualche giocatore che troppo presto ha smesso di credere alla possibilità di portare a casa un risultato positivo. Bisogna lavorare anche su questi aspetti." Stuzzicato prima sull'arbitro e poi su Cozza il tecnico ha mantenuto il suo consueto equilibrio: "Il rigore per noi poteva starci a giudicare dalle immagini televisive, mentre il rosso per Valdez mi è sembrato eccessivo partendo dal presupposto che l'intervento non è avvenuto da tergo e a centrocampo. Per quanto riguarda Cozza sono convinto che per noi è un giocatore importante, ma nel primo tempo anche senza di lui siamo riusciti a fare abbastanza bene ma è pur vero che il fatto di essere rimasti in dieci mi ha un pò condizionato nelle scelte e a chi crede che io lo ritengo incompatibile con Amoruso,vorrei invitarlo a rivedere la sua posizione perchè non la penso così".