Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Roma: il punto della situazione

Reggina-Roma: il punto della situazione

La Reggina, contrariamente al solito, ha disputato la consueta partitella del giovedi' davanti al pubblico. Il tecnico Ficcadenti, infatti, ha consentito l'ingresso agli spettatori che hanno assistito ad un allenamento molto intenso ed altamente impegnativo. Unici assenti alla partita in famiglia, terminata senza reti, i cinque stranieri impegnati ieri con le rispettive Nazionali: Barreto e Montiel con il Paraguay; gli uruguaiani Alvarez e Valdez, impegnati in Sudafrica; l'islandese Hallfredsson. I cinque rientreranno a Reggio Calabria domani. Per alcuni di loro Ficcadenti confida nel pronto recupero per averli a disposizione domenica nella gara contro la Roma. Lo schieramento sara' il tradizionale 4-3-3 con la probabile conferma a tempo pieno del sempre piu' recuperato Cozza nel settore avanzato. Ficcadenti ha approfittato della sosta per gli impegni della Nazionale per cercare la migliore condizione. ROMA: RIENTRATI I NAZIONALI, JUAN E DE ROSSI DA CONTROLLARE I nazionali si alleneranno solo domani con i compagni, oggi sono tornati alla spicciolata ed erano tutti esentati dal presentarsi a Trigoria. In serata arriveranno gli ultimi due, Doni e Juan che domani verra' visitato dai medici giallorossi. Mentre era in ritiro con il Brasile ha accusato un problema muscolare ma non sembra essere nulla di preoccupante. Solo Barusso ha lavorato con la squadra oggi essendo rientrato ieri. Differenziato per Andreolli, Ferrari e Giuly (che ha svolto un lavoro specifico). Pizarro invece e' uscito prima della fine dell'allenamento ma solo perche', convalescente, sta aumentando i carichi di lavoro. Solo domani verranno controllati tutti i nazionali tornati leggermente acciaccati: Juan e De Rossi su tutti. (ANSA)