Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / E la favola di Bianchi finì a mezzanotte, come Cenerentola…

E la favola di Bianchi finì a mezzanotte, come Cenerentola…

Rolando Bianchi ha lasciato il ritiro poco prima della mezzanotte.

Come Cenerentola, la favola del bomber in amaranto trasformatosi in cigno in riva allo Stretto, è terminata sul cambio di data.

Insieme ad uin emissario della Reggina Calcio, Bianchi ha lasciato il ritiro di Brusson in direzione Milano. Dopo avere pernottato nel capoluogo lombardo, stamattina è volato alla volta dell'Inghilterra