Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Mesto: “Mercato? Non so nulla…”

Mesto: “Mercato? Non so nulla…”

"Il mio futuro sara' a Roma? Sono soltanto voci di mercato, nulla di piu', non c'e' stato infatti alcun contatto concreto con me o con il mio procuratore. E' ovvio che mi farebbe piacere giocare in una grande squadra come la Roma o la Lazio, tra le due compagini non ho alcuna preferenza, sarebbe un'esperienza che mi farebbe crescere tantissimo". Cosi', ai microfoni di Rete Sport, il terzino della Reggina, Giandomenico Mesto, ha parlato in merito alle voci di un interessamento delle squadre romane per il suo cartellino. "Non ho la piu' pallida idea di dove giochero' la prossima stagione, se a Roma o a Reggio Calabria, anche perche' mi sento poco con Moreno Roggi, il mio procuratore, che per ora non mi ha fatto sapere di alcun interesse di altre squadre". In ogni caso, Mesto sarebbe comunque onorato di venire, per esempio, alla Roma a fare il vice-Panucci: "E' chiaro che ogni calciatore voglia giocare con continuita', ma non avrei alcun problema se dovessi esser relegato in panchina per far posto ad esempio a colui che reputo il piu' forte terzino destro d'Italia, Cristian Panucci. Da lui potrei solo imparare tantissimo". Il laterale barese sogna di poter tornare a vestire la maglia della Nazionale italiana: "Ogni ragazzo che gioca a pallone sogna la maglia azzurra, nonostante le mie due convocazioni con Lippi, spero un giorno di poter vestire quella casacca con piu' continuita'". (Adnkronos)