Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / La Reggina insegue Iachini

La Reggina insegue Iachini

iachiniLa trattativa con Massimo Ficcadenti si è pericolosamente complicata e sembra sull'orlo della frattura. La Reggina è, ad oggi, l'unica società della massima serie a non conoscere ancora il nome del nuovo tecnico: quello che raccoglierà la pesantissima eredità di Walter Mazzarri. Il Presidente Foti, in questi giorni, sta lavorando alacremente per poter affidare la panchina al nuovo tecnico. Un tecnico che sia giovane, rampante e che venga da un buon


campionato disputato nelle serie inferiori: l'identikit sembra portare dritto dritto a Beppe Iachini, allenatore del Piacenza. Iachini, ex mediano di temperamento, adopera in panchina le stesse armi che lo hanno reso celebre da calciatore: grinta, impegno e praticità. Virtù che, con le debite proporzioni, non fanno assolutamente difetto a quello che, nelle ultime tre stagioni è stato il trascinatore amaranto. Iachini, dal canto suo, è reduce da un'ottima annata con il Piacenza, in una serie B altamente competitiva, nel corso della quale ha visto sfumare il sogno playoff proprio all'ultima giornata. L'arrivo di Iachini giustificherebbe anche le voci riguardanti il possibile arrivo in amaranto di uno tra Cacia e Degano (entrambi attaccanti del Piacenza).