Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Santoro: “O i soldi dalla Provincia o la Viola muore ora”

Santoro: “O i soldi dalla Provincia o la Viola muore ora”

L'amministratore unico della Nuovo Basket Viola, Alessandro Santoro, dopo la riunione dei soci, ha rilasciato la seguente dichiarazione:


“Abbiamo provveduto a fotografare il quadro economico – contabile della società, evidenziando le difficoltà derivanti dai tempi strettissimi. Dopo una lunga discussione è emersa la necessità di rivederci nuovamente per affrontare assieme nuovi aspetti emersi durante l’incontro. Si è convenuto, comunque, che la somma necessaria per iscrivere la società al prossimo campionato, non rappresenta un ostacolo economico insormontabile, se, solo, si riusciranno a definire gli assetti societari in maniera del tutto definitiva. Un percorso, ad ogni modo, non facile ma non impossibile purchè si ripristinino, all´interno del gruppo societario, gli equilibri necessari. In questo caso, in considerazione del tempo che trascorrerà da qui ad una nuova riunione risulta determinante l´impegno assunto dall´ Amministrazione provinciale ad erogare il contributo promesso. L’assemblea dei soci ha comunque espresso soddisfazione per la volontà espressa dall’assessore provinciale Gangemi che si è impegnato a dare un contributo alla nostra società. Tali somme ci consentiranno di affrontare le emergenze e di avere il tempo necessario per riequilibrare gli assetti societari, possibilmente con l´ingresso di nuovi soci, dando loro la possibilità di valutare la situazione economica prima di assumere la decisione di subentrare. Se però l’intervento dell’Amministrazione provinciale non sarà tempestivo la sopravvivenza della Viola sarà impossibile”