Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Siena,tanti dubbi per Mazzarri

Reggina-Siena,tanti dubbi per Mazzarri

Il Siena è arrivato nella giornata di ieri all'Aeroporto dello Stretto,con un charter partito da Firenze e dopo aver trascorso gran parte della settimana nel ritiro di Viareggio. Il Siena dovrà fare a meno di Codrea,squalificato,e si troverà a far i conti con le assenze di Locatelli,alle prese con un fastidioso problema all'alluce destro e al secondo portiere Benussi che si è procurato un trauma distorsivo alla caviglia sinistra. Sorride la Reggina che dopo la sosta recupera Lanzaro,Campagnolo e Vigiani mentre restano fermi ai box Gazzi e Giosa. Difficile sbilanciarsi sull'undici che Mazzarri manderà in campo visto che i dubbi partono dall'estremo difensore,ruolo in cui il ritorno di Campagnolo è tutt'altro che cosa certa,e che saranno da verificare le condizioni di Lanzaro al rientro dopo un lungo stop e di Tognozzi,vittima di un leggero acciacco negli ultimi giorni. Il ritorno di Vigiani potrebbe prefigurare l'esclusione dal primo minuto di Foggia,in virtù della possibile scelta del tecnico di rinfoltire le fila del centrocampo a scapito del talento partenopeo. Per la prima volta dall'inizio del campionato Nielsen è stato preferito a Missiroli tra i convocati. Appuntamento alle ore 18:00 al Granillo.