Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Foti:”La Reggina non vende”

Foti:”La Reggina non vende”

Modesto e Mesto alla Roma,Bianchi al Palermo e Tedesco al Genoa. Stando a quanto riportano le maggiori testate giornalistiche nazionali la Reggina dovrebbe uscire pesantemente indebolita dal calciomercato di Gennaio.  Difficilmente si potrà evitare la retrocessione se si dovessero concretizzare le cessioni paventate negli ultimi tempi per i quattro uomini cardine della formazione che ha conquistato ventitre punti nel girone d'andata. A gettare acqua sul fuoco e a placare gli allarmismi che si sono sviluppati in città ci ha pensato il presidente Foti :"Il fatto che i nostri maggiori punti di forza abbiano grandi richieste indica che le scelte fatte dalla nostra società si sono rivelate azzeccate e la nostra gestione corretta. Ma la Reggina si vuole salvare e le nostre trattative avranno il solo obiettivo di apportare dei migloriamenti alla cifra tecnica dell'organico a disposizione di Mazzarri,per cui escludo categoricamente la possibilità che possa partire qualcuno dei nostri calciatori fondamentali. Loro meritano grandi palcoscenici che probabilmente la Reggina non potrà dargli ma se ne riparlerà a partire dalla fine della stagione." Il presidente glissa sulla possibilità che a vestire,a breve, l'amaranto possano essere Brienza,Cozza o Vigiani ma annuisce quando gli viene fatto notare che i tanti giovani che compongono l'attuale rosa rappresentano una panchina troppo corta per concludere il campionato.