Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina,il Taranto aspettando il Milan

Reggina,il Taranto aspettando il Milan

Le vacanze invernali sono alle spalle e la Reggina ha ripreso oggi la preparazione per il prosieguo del campionato. Sono dodici i giorni che mancano al prossimo impegno di campionato,ma la febbre Milan è già partita. Mazzarri dovrà valutare le condizioni degli acciaccati Campagnolo,Giosa e Leon e sfrutterà il test amichevole contro il Taranto per provare nuovi schemi e se possibile nuovi giocatori domenica 7 gennaio al Granillo alle ore 15.00.  E' stato infatti programmato con i pugliesi un test importante contro una formazione che milita nel campionato di serie C1 e che viaggia nell'orbita dei play off. Tra le fila dei tarantini da segnalare la presenza del giovane Cosenza,classe 1986 e prodotto del settore giovanile amaranto,il cui cartellino appartiene proprio alla Reggina che si sta facendo luce in campionato con una serie di buone prestazioni che lo rendono uno dei migliori prospetti per il futuro della società del presidente Foti. La speranza è che possa ben presto arrivare a rafforzare le fila della prima squadra andandosi ad aggiungere alla pattuglia dei vari Missiroli,Giosa,Mesto,Marino,Barillà e Castiglia svezzati tutti al centro sportivo S.Agata,assieme agli altri giovani in giro per l'Italia.