Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Ascoli, le pagelle di strill.it

Reggina-Ascoli, le pagelle di strill.it

Pelizzoli: scarsamente impegnato ma sempre sicuro: voto 7

Giosa: semplicemente perfetto. Sicuro e preciso in ogni intervento. Il migliore: voto 8

Lucarelli: senza sbavature in difesa e goleador in attacco: voto 7,5

Aronica: non appariscente come al solito ma comunque positivo: voto 6,5

Mesto: è in forma e si vede. Sbaglia pochissimo e crea tanto: voto 7

Amerini: la solita fabbrica di errori, oggi deficitario anche in fase di contenimento: voto 5

Tedesco: un leone sul piano agoinistico, anche lui, però, è spesso fuori misura: voto 6

Modesto: guasta l'ennesima super prestazione con un'ammonizione ingenua che gli costerà la Samp: voto 6,5

Leon: presuntuoso, individualista e spesso dannoso. Per una sera è tornato il Leon di una volta. voto 5

Amoruso: pian pianino sta tornando in forma. Segna il gol che chiude il match: voto 6,5

Bianchi: anche lui stranamente individualista, ma non nel momento decisivo, quando confezione l'assist per Amoruso: voto 6,5

Tognozzi: rileva Amerini e le cose in mezzo al campo vanno molto meglio: voto 6

Carobbio: entra nel momento di massima confusione in campo e ne fa un pò anche lui: voto 5,5

Missiroli: fa fatica ad entrare in partita e non trova la posizione. voto 5,5