Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina,si ferma anche Modesto

Reggina,si ferma anche Modesto

Walter Mazzarri non ha potuto esultare a lungo per l'intera disponibilità della rosa,poichè in pochi giorni una serie di problemi hanno messo ko Mesto,Campagnolo e da oggi anche Modesto. Il giocatore crotonese dovrebbe essere della partita sabato contro l'Ascoli ma l'influenza potrebbe costringerlo a saltare ulteriori sedute di allenamento. Nella partitella di oggi che vedeva opposta la papabile formazione per il match contro i marchigiani ad una selezione della Primavera il tecnico livornese ha provato un centrocampo formato da Esteves,Tedesco,Amerini e Morabito. Il portoghese e il reggino sono in preallarme per la sostituzione dei due esterni titolari anche se con molta probabilità dovrebbero farcela entrambi,anche se su Mesto lo staff medico preferisce continuare a mantenere una certa cautela e preferisce non sciogliere le ultime riserve su un eventuale utilizzo nel prossimo incontro di campionato. L'unico assente certo è invece Lanzaro,squalificato,che sarà rimpiazzato da Giosa che giostrerà al centro della difesa con Lucarelli e Aronica ai suoi fianchi. Bianchi e Rios hanno invece oggi firmato le due reti che hanno siglato il 2-1 finale a favore della prima squadra contro i meno esperti colleghi delle giovanili. La preparazione proseguirà,già da domani,quando sarà prevista una seduta di allenamento a porte chiuse che si aggiunge a quella "canonica" del venerdì.