Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Inter-Reggina, le pagelle di strill.it

Inter-Reggina, le pagelle di strill.it

Pelizzoli: perfetto e sicuro su ogni intervento, incolpevole sul gol subito: voto 7

Lanzaro: gagliardo e preciso: voto 7

Giosa: con Mesto il migliore in campo. Autore di un paio di interventi prodigiosi in recupero, termina la partita addirittura in attacco: voto 8

Aronica: bene anche lui, anche se si porta appresso l'errore sul gol subito, quando non "sale" in tempo, anche se è sfortunato perchè perde il tempo a causa del precedente intervento di testa: voto 6,5

Mesto: con Giosa il migliore in campo. Nel primo tempo è incontenibile, nella ripresa Mazzarri (via telefono) lo arretra sulla linea dei difensori: voto 8

Tognozzi: partita dopo partita acquista sempre più autorità e senso della posizione in mezzo al campo: voto 7

Amerini: non ce ne voglia, ma a parte l'impegno ed il cuore, si fa fatica a trovare altri spunti positivi nella sua prestazione. E'incredibile quanti controlli ed appoggi riesce a sbagliare: voto 5

Modesto: Anche stavolta uno dei punti di forza della Reggina. Spinge e contiene, propone anche spunti pregevolissimi sul piano tecnico: voto 7,5  

Leon: per una volta continuo per tutti i 90 minuti. Positivo: voto 7

Missiroli: fa fatica a trovare la posizione, ma, comunque, dà il suo apporto più che positivo: voto 6,5

Bianchi: canta e porta la croce: voto 7

Carobbio: si cala subito nella gara e lo fa con profitto: voto 6,5

Rios: inutile quando va bene, dannoso quando va male. Non la becca mai e non riesce a trovare il passo per recuperare in fase di copertura: voto 4,5

Nielsen: n.g.