Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / La Reggina vince con cuore e fortuna

La Reggina vince con cuore e fortuna

Un pizzico di fortuna aiuta e, nel caso della Reggina è solo una minima parte del credito cge gli amaranto vantano con la sorte; la squadra di Mazzarri ha sbancato lo stadio di Siena con un calcio di rigore (netto) realizzato in maniera esemplare da Bianchi.

Solo un'altra volta, con Modesto, la squadra amaranto ha tirato verso la porta avversaria, mentre il Siena, proprio nel momento in cui la Reggina ha realizzato il gol-partita ha spinto con grande veeemenza contro l'area amaranto.

Prima una clamorosa traversa di Vergassola, poi una splendida deviazione in angolo di Pelizzoli su Molinaro ed a seguire un'occasione per Corvia hanno messo in difficoltà la retroguardia della Reggina che poi, però, dopo il vantaggio, si è difesa senza troppi affanni.

Inconsistente Cozza (sostituito sul finire del primo tempo), due reti annullate per Bogdani (per altrettanti, evidenti, fuorigioco).