Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Viola, tempi tecnici insufficienti

Viola, tempi tecnici insufficienti

basketUltima settimana di passione per i tifosi neroarancio in attesa dell'esordio in campionato, in programma domenica prossima a Rimini.

A quattri giorni dallo spirare del termine per i tesseramenti, ancora il famoso (o famigerato?) passaggio delle quote societarie non si realizza.

I tempi, ormai, sono strettissimi e sembra praticamente certo che non ci siano più nemmeno quelli tecnici per realizzare il trasferimento delle quote da Domenico Santoro ai soci che oggi sono di minoranza.

A questo punto si sta lavorando per l'ennesima soluzione-ponte, cercando, cioè, di convincere i fratelli Santoro (proprietario ed amministratore unico) a firmare comunque i contratti che poi dovranno in ogni caso onorare gli altri soci a condizione di ottenere da questi l'ennesimo, stavolta formale, impegno a rilevare le quote entro una data da destinarsi.

Sabato, intanto, la Viola dovrà partire alla volta di Rimini