Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Basket, l’Audax pronta per la C1

Basket, l’Audax pronta per la C1

Dopo avere affidato la conduzione tecnica al giovanissimo coach reggino, Domenico Bolignano, ecco un altro reggino alla corte dell'Audax; il club reggino ha rafforzato il reparto degli esterni tesserando Giuseppe Iaria.
Un altro giovane reggino si inserisce dunque nello scacchiere di coach Bolignano.
Giuseppe Iaria, nato a Reggio Calabria il 20/09/1980, 183 cm per 80 Kg, è alla sua seconda esperienza in C1.
Nella passata stagione ha militato tra le fila del Rosarno dopo aver giocato nel campionato calabrese di C2 con Frassati, Target e Juventus Basket.
Ecco le prime parole di Giuseppe Iaria da bianco-blu: 
«Lo scorso anno, a Rosarno, ho potuto fare la mia prima esperienza in un campionato completamente diverso da quello di C2, lì ho trovato delle persone stupende che non mi hanno mai fatto mancare nulla e che sono state sempre vicine a me come a tutta la squadra, ma sono sicuro che giocare con questa società sarà altrettanto allettante e gratificante da ogni punto di vista».
Cosa ti ha portato a scegliere di giocare con l’Audax?
«Ho deciso di intraprendere una nuova avventura con l'Audax in particolare perché ho apprezzato molto il loro interessamento mostrato da tempo nei miei confronti, ma anche perché gli impegni lavorativi mi avrebbero reso non semplici gli spostamenti legati alla pallacanestro. Sono comunque molto contento della decisione presa e spero di ripagare il presidente e tutti i dirigenti della fiducia a me riservata garantendo loro massimo impegno e grande serietà».
E tra 6 giorni, in Coppa Italia, per lui ci sarà subito il ritorno nella sua ex “casa”.