Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Scopelliti: “Che Foti prosegua con tenacia!”

Scopelliti: “Che Foti prosegua con tenacia!”

sindaco"La sentenza della Caf e' un primo passo, importante per dimostrare quanto sia infondato il
teorema Borrelli-Palazzi. Certo, la strada e' ancora lunga prima di dimostrare la completa estraneita' della Reggina e del suo presidente rispetto alle infamanti accuse". Lo ha detto il
sindaco di Reggio, Giuseppe Scopelliti, subito dopo la notizia della sentenza della Caf nei confronti della societa' amaranto. "Siamo sempre determinati a dare battaglia – dice ancora Scopelliti in una nota dell'Ufficio Stampa del Comune – e dimostrare, attraverso la brillante azione dei difensori del club, che quella splendida squadra, che in ogni angolo d'Italia ha raccolto attestazioni di stima e simpatia, si e' conquistata sul campo la permanenza nella massima serie. La sentenza non rende giustizia alla squadra, alla tifoseria ed alla citta', che, in tutti questi anni, sono riusciti a dimostrare quanto sia importante lo sport per il riscatto sociale. Stupisce la decisione dei giudici, i quali, probabilmente, non hanno tenuto conto delle prove a discarico di Foti e della societa', preferendo forse proseguire sulla strada del giustizialismo
imposto da non meglio identificati ambienti politico – sportivi. Sorprende poi come la sentenza sia stata presa in sintonia con il pensiero del commissario Guido Rossi, il quale, mentre i giudici erano gia' in camera di consiglio, ha annunciato "urbi et orbi" che non ci sarebbe stata una stagione degli sconti. Al presidente Foti, l'invito che rivolgo a nome della citta' e' di proseguire con tenacia e determinazione, in tutte le sedi giurisdizionali nazionali ed europee, per far trionfare la verita'". (AGI)