Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Tripodi (Pdci): “Richiesta Palazzi è uno scandalo”

Tripodi (Pdci): “Richiesta Palazzi è uno scandalo”

tripodimichelangelo''La richiesta che il procuratore federale, Palazzi, ha formulato nel procedimento per illecito sportivo in corso contro la Reggina, rappresenta un vero e proprio scandalo''. E' quanto sostiene, in una dichiarazione, Michelangelo Tripodi, segretario regionale dei Comunisti italiani ed assessore regionale all'Urbanistica. ''Si tratta – aggiunge Tripodi – di una proposta assurda e che non trova alcun fondamento e giustificazione. Con la richiesta di far retrocedere in serie B la Reggina e di comminare anche 15 punti di penalizzazione si vorrebbe far pagare ad una piccola società calcistica di provincia il prezzo più alto sull'altare di un tentativo di dare una patina di pulizia al sistema calcistico che, come si e' visto nelle settimane passate, dimostra di essere totalmente degenerato. Sarebbe davvero incredibile se si dovesse concretizzare questa operazione che si sta.configurando come l'azione odiosa e arrogante di chi e' debole con i forti ed e' forte con i deboli, visto che nella prima tranche di questo processo su 'calciopoli'' le grandi società del centro-nord si sono salvate nonostante fatti inoppugnabili deponessero per sentenze ben più rigorose. Adesso, dopo la richiesta vergognosa che con la Reggina vuole colpire un esempio importante di come anche nel sud si possono raggiungere importanti risultati nella massima divisione del calcio nazionale, ci auguriamo che i giudici riflettano seriamente e che si giunga ad amministrare vera giustizia, per impedire che la Reggina divenga il capro espiatorio di un sistema sporco e corrotto.” Infine – conclude Michelangelo Tripodi – non posso non esprimere, in questo momento difficile e particolare, piena solidarietà al presidente Foti e all' intera società calcistica della Reggina, vittima di un disegno cinico e perverso''.