Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Viola, ultima chiamata

Viola, ultima chiamata

basketNulla di nuovo sotto il sole in casa Viola, se non un inesorabile conto alla rovescia che assegna a chi ne avesse voglia di farlo quattro giorni di tempo per salvare una storia lunga 40 anni e 23 stagioni di serie A.

Stamane i soci (o perlomeno coloro che detengono il 41% delle quote), in conferenza stampa hanno, praticamente, alzato le mani e reso assai più che concreto il rischio-liquidazione.

In buona sostanza se nei prossimi quattro giorni gli Enti (in primis la Regione Calabria) non dovessero intervenire, nè qualche nuovo socio interverrà con capitali freschi, la storia della Viola conoscerà il più amaro degli epiloghi.

"Ho fiducia nella Provvidenza" ha dichiarato in maniera assai enigmatica Pasquale Rappoccio al termine della conferenza stampa.