Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Foti: “con Bergamo normali colloqui istituzionali”

Foti: “con Bergamo normali colloqui istituzionali”

fotiL'ultima tranche di intercettazioni telefoniche rese note ha tirato dentro anche la Reggina; in particolare i Carabinieri hanno segnalato come rilevante una conversazione intercorsa tra Il Presidente Foti ed uno dei designatori dell'epoca (stagione 2004/2005), Paolo Bergamo.

In questa telefonata i due argomentavano circa l'avvenuta designazione di Bertini per l'incontro Atalanta-Reggina che si sarebbe svolto l'indomani.

In particolare i Carabinieri sottolineano un passaggio nel quale Bergamo dichiara che "per domani è tutto a posto" e Foti lo sollecita, comunque a "fargli un'altra telefonata".

Sul punto Lillo Foti è, al tempo stesso, sereno e categorico: "Siamo completamente puliti e non abbiamo nulla da temere; mi sembra normale che si intrattengano rapporti anche telefonici con i vertici istituzionali del calcio, come all'epoca era Bergamo".

Intanto torna a parlare Luciano Moggi, il quale sottolinea come fosse una prassi consolidata che tutti i dirigenti di tutte le società chiamassero i designatori, molto spesso per lamentarsi di arbitraggi penalizzanti nei loro confronti.