Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Paparesta: “La vicenda di Reggio la videro almeno in 11 persone!”

Paparesta: “La vicenda di Reggio la videro almeno in 11 persone!”

paparestaCominciano a filtrare le prime dichiarazioni rilasciate da Gianluca Paparesta ai Carabinieri in merito all'episodio del 6 novembre 2004, quando la terna arbitrale venne sequestrata da Moggi e Giraudo all'interno dello spogliatoio a fine gara: "La scena dell'irruzione" – ha dichiarato Paparesta- "la videro in tanti:


 oltre al sottoscritto ed ai suoi tre collaboratori, nella zona dello spogliatoio  c'erano anche due funzionari federali, un ispettore di lega, il dirigente addetto agli arbitri della Reggina, un inserviente del "Granillo" e due rappresentanti delle Forze dell'Ordine che a Reggio stazionano sempre davanti allo spogliatoio dell'arbitro. E tutti i sette che sono rimasti fuori dalla porta hanno certamente sentito parola per parola le urla di Moggi e Giraudo.

Il fatto che nessuno abbia aperto bocca sull'accaduto la dice lunga sul clima che regnava quando protagonista era la Juventus. Quanto accaduto non l'ho mai riscontrato con nessun altra società"