Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Viola: rompete le righe. E domani?

Viola: rompete le righe. E domani?

violaLa fallimentare stagione della Viola è giunta al capolinea domenica scorsa a Livorno e, a meno di 48 ore, quasi tutta la squadra neroarancio ha già lasciato la città.

Ma la partita più difficile, adesso, come spesso nelle estati del basket reggino, passa dal parquet ai tavoli.

In poche settimane è ora necessario individuare un gruppo di imprenditori che intendano far proprio il progetto di un futuro ulteriore per la Viola per potere immediatamente programmare il futuro.

Un futuro che non ha nulla di certo, nemmeno la categoria da occupare, visto che per prima cosa sarà necessario reperire i fondi necessari per disputare il prossimo campionato di A2.

Sul fronte tecnico e societario l'unico ancora legato alla Viola sono il coach Iracà ed i giocatori  Verginella, Zig e Grace, anche se pare che solo l'irlandese possa essere nei piani della Viola