Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Mazzarri: “Niente calcoli!”

Mazzarri: “Niente calcoli!”

mazzarri"Massima concentrazione e grande carica agonistica"

Questo chiederà domenica prossima ai suoi giocatori Walter Mazzarri in occasione del derby dello Stretto.

Peraltro gli amaranto non suoerano il Messina in campionato dall'ormai lontana stagione 1992/93, ma allora si parlava di un'anonima C1 e non della gara decisiva per la permanenza in serie A.

Il tecnico amaranto ha parlato di "risultato positivo" da conseguire per i suoi, ben consapevole che anche un pareggio porterebbe la Reggina alla sospirata salvezza, addirittura con 180 minuti di anticipo.

Ma il tecnico livornese ha anche ammonito i suoi a giocare "con atteggiamento tattico oculato, ma liberi in testa, senza fare troppi calcoli. Per il resto, ha concluso Mazzarri, mi auguro che sia un derby corretto, in campo e fuori".

Intanto col rientro di squalificati ed acciaccati, Mazzarri ha diretto l'allenamento a ranghi pressocchè completi (tranne Pavarini che ha lavorato a parte) ed, in tema di formazione avrà solo l'imbarazzo della scelta.

Seri problemi di formazione, invece, in casa giallorossa, con Ventura alle prese cone le contemporanee assenze di Aronica, Sculli e Nocerino (tutti per squalifica), in aggiunta a quella di D'Agostino alle prese con una microfrattura