Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Calcio: Crotone, arrivederci Serie A; nessuna sentenza sul Chievo Verona

Calcio: Crotone, arrivederci Serie A; nessuna sentenza sul Chievo Verona

Il Crotone ci aveva sperato. La posizione del Chievo Verona, rispetto ad irregolarità in bilancio legata a presunte plusvalenze fittizie, sembrava davvero complicata.

Il Tribunale della Federcalcio, però, ha stabilito che, per un vizio di forma, non si può procedere. La posizione dei veneti sembrava davvero complicata, poiché la Procura Federale aveva chiesto 15 punti di penalizzazione da scontare nella stagione 2017-2018.

Questo, in buona sostanza, si sarebbe tradotto nella retrocessione dei gialloblu in Serie B e nell’ammissione al campionato di Serie A del sodalizio pitagorico.

Sentenza Chievo Calcio Crotone: c’è una B da affrontare da protagonisti

Gli uomini di Stroppa, adesso, dovranno unicamente pensare al campionato cadetto. La formazione calabrese ha la possibilità di essere protagonista e avendo acquisto la certezza di dover disputare la B presto avrà dei rinforzi che daranno seguito ai propositi del presidente Vrenna.  Il sodalizio pitagorico ha tutta l’intenzione di recitare un ruolo di primo piano nell’economia del campionato.

In fondo, per il Crotone, non si tratta di un addio alla Serie A: né la retrocessione, né la mancata riammissione.

E’ solo un arrivederci.