Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone: Stroppa il perfezionista, già protagonista di un cambiamento

Crotone: Stroppa il perfezionista, già protagonista di un cambiamento

Il Crotone vuole fare le cose per bene. E non si tratta di una novità in casa pitagorica. La scelta del tecnico è stata, come al solito, frutto di un’attenta riflessione di ciò che avrebbe potuto portare il mercato.

Si è andati a cercare un allenatore che era sotto contratto con un’altra squadra, ma che soprattutto è stato convinto attraverso l’illustrazione di un progetto che deve essere apparso quantomeno convincente.

I calabresi intendono mettere Stroppa nelle condizioni di lavorare nelle migliore condizioni, assecondando anche quelle che sono le sue richieste.     A partire dalla sede del ritiro.

Dopo tanti i pitagorici non lo svolgeranno a Moccone.   Il campo disponibile per gli allenamenti non risponde alle esigenze del nuovo allenatore.    Le dimensioni, infatti, sono risultate troppo piccole agli occhi di Stroppa.

Non a caso tutta la comitiva rossoblu per il consueto lavoro pre-campionato dovrebbe fermarsi a Cotronei.  Non molto lontano, ma dove esiste un campo maggiormente idoneo al lavoro che Stroppa intende fare.