Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, occhio a non rompere il giocattolo

Crotone, occhio a non rompere il giocattolo

C’è un po’ di delusione nell’ambiente pitagorico per la doppia sconfitta contro Benevento e Spal. Era da tempo che l’entusiasmo dalle parti della città di Pitagora non subiva uno smorzamento così evidente.

C’era quasi la certezza che la squadra potesse fare di più, andando ad assicurarsi un finale di campionato tranquillo.

Si sentono mugugni nei confronti della squadra e persino nei confronti della guida tecnica che, fino a pochissimo tempo fa, veniva idolatrata.

E’ il momento di guardare avanti, evitando di pensare a quello che si è perso per strada e imboccare nuovamente la strada maestra che porta alla salvezza.

Devono farlo i giocatori tornando ad esprimersi al massimo e senza permettersi il lusso di sottovalutare nessuno.

Deve farlo anche l’ambiente che negli ultimi anni è stata la carta vincente di un ambiente che ormai viene considerato un’oasi felice da tutto il calcio italiano.

Crotone deve dare calore ai suoi calciatori e provare a spingere nell’unica direzione possibile: quella di un’altra salvezza in Serie A.