Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Calcio – E’ un Crotone che può salvarsi, in casa della Spal finisce 1-1

Calcio – E’ un Crotone che può salvarsi, in casa della Spal finisce 1-1

Il Crotone, dopo la vittoria sul Benevento, ottiene un pareggio prezioso sul campo della Spal, in uno scontro diretto esterno in cui sarebbe stato fondamentale non perdere.
Non mancano le indicazioni positive per Davide Nicola.
L’avvio del match vede i pitagorici bravi a controllare il match, pur senza particolare grossi problemi agli avversari costretti a giocare in ripartenza.
Crotone-Spal, botta e risposta
Al 39′ arriva però il vantaggio della Spal arriva grazie ad una realizzazione maturata sull’asse Antenucci-Paloschi: l’ex attaccante del Chievo piazza la zampata vincente su un tiro-cross dell’ex attaccante di Catania ed Ascoli.
Proprio quest’ultimo sfiora il raddoppio con una conclusione che esce di poco.
Al 59′ arriva il pareggio che porta la firma di Simy: bravissimo il gigante nigeriano a piazzare un autentico colpo da biliardo che dalla zona sinistra dell’area di rigore si insacca rasoterra sul secondo palo.
La gara terminerà 1-1

 

Spal-Crotone 1-1 

Marcatori: 39′ Paloschi (S), 59′ Simy (C)

Spal (3-5-2): Gomis, Salomon, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora (73′ Rizzo), Costa (84′ Mattiello); Antenucci, Borriello (29′ Paloschi). All. Semplici

Crotone (4-4-2): Cordaz, Sampirisi (83′ Simic), Ceccherini, Ajeti, Martella; Rohden (70′ Faraoni), Mandragora, Barberis, Stoian (93′ Izco); Nalini, Simy. All. Nicola

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo

Ammoniti: 35′ Rohden (C), 84′ Felipe (S), 88′ Schiattarella (S)