Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Calcio – Crotone, oggi amichevole. Rohden: ‘Primo stagione meravigliosa. Ci aspetta un anno duro’

Calcio – Crotone, oggi amichevole. Rohden: ‘Primo stagione meravigliosa. Ci aspetta un anno duro’

Doppia sessione di lavoro per il Crotone: i rossoblù al mattino hanno svolto forza in palestra e trasformazione tattica sul campo; dopo il pranzo e il riposo, fra poco torneranno in campo per la seduta pomeridiana.

Stamattina la squadra sosterrà un allenamento, mentre nel pomeriggio si disputerà l’amichevole contro la Sicula Leonzio (Lega Pro): appuntamento alle ore 17 sul campo Parrilla di Moccone.

Dunque prosegue il lavoro in Sila per mettere benzina nelle gambe e arrivare pronti alla prima uscita stagionale di Tim Cup in programma il 12 agosto allo Scida. Tra un allenamento e l’altro abbiamo raccolto le dichiarazioni di Rohden.

Gran voglia di fare, professionalità ed entusiasmo, Marcus è al secondo anno in rossoblù ed è pronto per questa nuova stagione: “Abbiamo ripreso ad allenarci da tre settimane e sicuramente è molto dura, abbiamo corso molto e effettuato tanti allenamenti ma tutto procede bene, dobbiamo mettercela tutta per fare un buon campionato anche quest’anno”.

34 presenze condite anche da 1 gol e ben 4 assist, la prima stagione in Serie A per il centrocampista svedese è stata sicuramente positiva: “Si, il primo anno è stato bello. Ho avuto molta fiducia dall’allenatore, ho giocato tante partite. Era la mia prima stagione in serie A, sono molto contento per come è andata e soprattutto per la squadra. È stata una stagione meravigliosa e abbiamo fatto un gran finale di campionato. Ora ci aspetta un anno duro, dovremo confermare le buone prestazioni ed il buon lavoro del finale della scorsa stagione”.

Dopo un anno in Italia, Marcus ci spiega le differenze col calcio svedese: “Sapevo che sarebbe stata certamente dura ma penso di aver fatto bene. C’è una grande differenza dal campionato svedese dove giocavo prima, il ritmo è elevato e l’allenamento è più tecnico”.