Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, Nicola: ‘Il rinnovo sarebbe automatico, vedremo se restare o si deciderà diversamente’

Crotone, Nicola: ‘Il rinnovo sarebbe automatico, vedremo se restare o si deciderà diversamente’

Futuro, non si parla d’altro in questo periodo. Lo fanno le società che hanno raggiunto gli obiettivi e quelle che mancandoli hanno voglia di ripartire. A Crotone, dopo la grande impresa, ci si gode il meritato riposo, anche se la parte operativa è sempre vigile. Primo nodo da sciogliere è la questione allenatore, fatto che appariva scontato dopo la salvezza e che invece dovrà avvenire, eventualmente, dopo il confronto tra le parti. E’ lo stesso Nicola a dichiararlo a “Radio Anch’io Sport” fissando anche la data del 18 giugno per l’incontro: “Ho un rinnovo automatico dopo la salvezza, tra di noi non c’è problema: valuteremo ogni cosa e faremo il meglio per tutti. La mia ambizione, che è pari all’umiltà, è arrivare a livelli sempre superiori. Vedremo se restare con loro o se arriveremo ad una decisione diversa, ma sempre con la massima serenità e nel rispetto dei rapporti. Crotone è una realtà in cui si fa calcio in un certo modo e non bisogna fare voli pindarici”.