Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, G. Vrenna: ‘Credo nella correttezza di società e calciatori. Che vinca il migliore’

Crotone, G. Vrenna: ‘Credo nella correttezza di società e calciatori. Che vinca il migliore’

Sta per concludersi la settimana che porterà alla ultima sfida di campionato al termine della quale saranno emessi verdetti importanti soprattutto per la parte bassa della classifica. Ma è stata anche la settimana delle polemiche che hanno riguardato la storia dei paracadute e qualche dichiarazione azzardata di qualche dirigente. Sulle due questioni è intervenuto il DG del Crotone Raffaele Vrenna: “Alla luce di alcune dichiarazioni pronunciate da dirigenti di Serie A, anche rispetto alle implicazioni del cosiddetto meccanismo ‘paracadute’, desidero intervenire per smorzare i toni con una riflessione personale. Credo fermamente nella correttezza di tutte le società e di tutti i calciatori professionisti. Anche in quest’ultima giornata, so bene che tutti scenderanno in campo con un solo obiettivo: dare il massimo per i propri colori. Rispetto alle motivazioni, collettive o dei singoli, sono certo ne prevarrà una in particolare: dare una rappresentazione del calcio quale sport che genera emozioni e che sostiene la passione di milioni di persone. Sono rimasti soltanto 90 minuti da giocare e niente è dato per scontato: un finale così emozionante, probabilmente, è il miglior regalo che il calcio possa fare a tutti i tifosi. Attendiamo con ansia il verdetto finale e…che vinca il migliore!”