Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Il Crotone batte la Sampdoria, l’Empoli ‘imita’ i calabresi e sbanca a S.Siro

Il Crotone batte la Sampdoria, l’Empoli ‘imita’ i calabresi e sbanca a S.Siro

Impresa ‘quasi’ inutile.  Botta e risposta, non cambia nulla in zona salvezza per il Crotone.  I calabresi vincono, a sorpresa e in rimonta, sul campo della Sampdoria ma a rovinare i piani dei pitagorici ci pensa ancora l’Empoli. I toscani, dopo Firenze, vincono anche a S.Siro contro il Milan avvicinandosi cosi alla salvezza, a discapito della formazione allenata da Nicola.

Era iniziato male il pomeriggio in Liguria del Crotone, padroni di casa in vantaggio al 20′ con il giovane talento Schick. L’attaccante della Repubblica Ceca dopo aver superato Ferrari con un sombrero non sbaglia davanti a Cordaz. Samp vicina al raddoppio con Praet, che colpisce la traversa, il Crotone reagisce con le occasioni capitate a Martella e Falcinelli.

Inizia la ripresa, Falcinelli prima va vicino a pareggiare i conti, poi ci riesce al ventiduesimo. Su azione confusa di calcio d’angolo la sfera termina a Trotta che gira in area di rigore per il tap-in vincente dell’ex Sassuolo. Il Crotone sente odore di vittoria, Nicola azzecca ancora la mossa vincente, che ha le sembianze di Simy.

L’attaccante nigeriano, entrato da pochi minuti, al minuto 80 firma la rete che vale tre punti.  Ancora bravo Falcinelli, l’attaccante rossoblù  si invola sulla sinistra e serve un assist al bacio per Simy che supera Puggioni. Tranne qualche mischia su calcio piazzato, il Crotone non soffre nel finale e porta a casa la vittoria. Importante ma non decisiva, complice il successo dell’Empoli sul Milan. Calabresi dunque ancora a -5 dalla salvezza, nel prossimo turno i pitagorici ospiteranno allo Scida proprio la formazione di Montella, caduta a sorpresa contro i toscani.