Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, serve la doppia impresa per sperare: fermare Icardi e battere l’Inter

Crotone, serve la doppia impresa per sperare: fermare Icardi e battere l’Inter

Di sicuro gli stimoli non mancheranno. Il Crotone ospita allo Scida l’Inter di Pioli, reduce dall’inaspettato ko interno contro la Sampdoria. Nella gara di andata, i calabresi persero nel finale parte del ‘tesoro’ dilapidato negli ultimi 10 minuti in questa stagione, e che sono la condanna principale verso la serie B. Il pareggio interno contro il Pescara di un Empoli che non sa più vincere, offre la possibilità decisiva ma serve l’impresa. Bisogna battere i nerazzurri, per portarsi a -3 dai toscani e riaprire cosi definitivamente la lotta salvezza. Al cospetto dell’enorme potenziale offensivo dell’Inter, con bomber Icardi supportato da Perisic e Banega, al Crotone servirà la prestazione perfetta per avere la meglio sui nerazzurri.

Gagliardini ko nella formazione di Pioli, il tecnico nerazzurro medita qualche modifica, lo schieramento (grazie ai vari spostamenti, su tutti di D’Ambrosio e Ansaldi) potrà variare in corsa tra il 3-4-2-1 e il 4-2-3-1. Da capire chi scenderà in campo tra Joao Mario e Brozivic, quest’ultimo reduce dall’evidente fallo di mano costato la sconfitta contro la Sampdoria. Nicola sembra avere due dubbi, con Mesbah e Barberis che insidiano Martella e Capezzi. La tortuosa via verso la salvezza passa obbligatoriamente da un paio di ‘colpi’ a sorpresa, tutta Crotone non ha smesso di sperare.

PROBABILI FORMAZIONI

CROTONE (4-4-2) – Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella (Mesbah); Rohden, Crisetig, Capezzi (Barberis), Stoian; Falcinelli, Trotta. All: Nicola

INTER (3-4-2-1) – Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo (Medel); Candreva, Kondogbia, Joao Mario (Brozovic), Ansaldi; Banega, Perisic; Icardi. All: Pioli