Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone al S.Paolo, un sogno da vivere. Ma serve un miracolo per uscirne vivi

Crotone al S.Paolo, un sogno da vivere. Ma serve un miracolo per uscirne vivi

Falcinelli, Martella e compagni, a pochi giorni di distanza, calcheranno lo stesso rettangolo verde di Cristiano Ronaldo, Bale e Benzema. Il Crotone fa visita ad un Napoli triste e arrabbiato, reduce dall’eliminazione in Champions contro i blancos di Zidane. ‘Serviranno le palle, per affrontare i calabresi come fatto con il Real Madrid’, le parole di Sarri in conferenza stampa. Servirà un miracolo sportivo invece al Crotone per uscire indenne dal S.Paolo, un sogno da imprimere al primo storico campionato in serie A.

 

La speranza di affrontare un avversario scarico mentalmente, con le scorie europee ancora addosso, l’unico appiglio al quale si aggrapperanno i pitagorici. Sarri indeciso se applicare turn-over o meno: scalpitano Rog e Milik, potrebbero riposare Hamsik e Insigne. Nicola privo di Rosi e Ceccherini, Sampirisi e Dussenne (o Claiton) i sostituti nel pacchetto arretrato. Saranno novanta minuti di emozioni, da vivere tutti d’un fiato, in uno stadio tra i affascinanti del calcio italiano. Nel tempio che fu di Maradona, al cospetto di una squadra che punta al secondo posto, il Crotone proverà ad aprire gli occhi soltanto al fischio finale…

PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-3-3) – Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic; Rog, Jorginho, Zielinski (Hamsik); Callejon, Milik (Insigne), Mertens. All.: Maurizio Sarri.

CROTONE (4-4-2) – Cordaz, Sampirisi, Dussenne (Claiton), Ferrari, Martella; Rohdèn, Crisetig, Capezzi, Stoian; Trotta (Acosty), Falcinelli. All.: Davide Nicola.