Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, Acosty: “Pensiamo al Cagliari, non c’è tempo da perdere”

Crotone, Acosty: “Pensiamo al Cagliari, non c’è tempo da perdere”

“Ci siamo messi sotto per il Cagliari, non c’è tempo da perdere. Bisogna dimenticare Bergamo e pensare ai sardi, credo che ci sono tutte le condizioni per fare bene”. Maxwell Acosty evidenzia la fretta del Crotone, servono punti in fretta per continuare a sperare nella salvezza. I ko ravvicinati con Juve, Roma e Atalanta costringono i pitagorici ad accorciare il prima possibile nei confronti dell’Empoli, attualmente 9 lunghezze sopra la formazione di Nicola.

Ai microfoni del sito ufficiale, il ghanese classe ’91 arrivato a gennaio dal Latina si sofferma sulla nuova esperienza e l’impatto con la realtà rossoblù: “Sono molto contento della possibilità che mi ha dato il mister. Fin dal primo giorno mi sono messo al servizio della squadra con voglia e determinazione, poi naturalmente sta sempre al mister decidere chi far giocare. Sono qui per dare una mano, ma posso dare anche di più. L’inserimento è stato immediato e positivo, merito dei ragazzi e dello staff. Mi stanno stare bene e non mi fanno mancare niente, dentro e fuori dal campo. Li devo ringraziare tutti, così come lo staff e la società”.