Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, la Roma di bomber Dzeko fa paura. Quanti i baby ‘coccolati’…

Crotone, la Roma di bomber Dzeko fa paura. Quanti i baby ‘coccolati’…

La partita con la Roma non è una gara come tutte le altre per la città di Crotone. Non lo è perchè, almeno sul piano storico, la città di Pitagora può ritenersi una località di primo piano a livello internazionale, al punto che neanche di fronte alla città del Colosseo sfigura. Non lo è perchè c’è da sempre una corsia preferenziale che dalla capitale arriva al Mar Jonio calabro. I buoni rapporti che, infatti, intercorrono tra il ds Ursino e la società giallorossa negli anni ha portato ad una collaborazione proficua che ha portato in Calabria piccoli campioni in erba che con la maglia rossoblu hanno iniziato a studiare da grandissimi. I casi più eclatanti restano quelli di Florenzi e Ricci, ma non sono i soli. Ma sul campo, però, non ci sarà spazio per l’amicizia. Da un lato la squadra di Spalletti che cerca tre punti per continuare a cullare il sogno di una rimonta clamorosa sulla Juventus, dall’altro quella di Nicola chiamata a cercare punti per rendere meno disperata una situazione che la vede molo lontana dalla salvezza.

Privo di Rohden, Nicola nel consueto 4-4-2 dovrebbe proporre di nuovo Sampirisi come esterno destro di cantrocampo, con Stoian sul versante opposto. In attacco la solita coppia Trotta-Falcinelli, sulla sinistra in difesa ballottaggio tra Martella e Mesbah. Manca oltre all’ex Florenzi anche capitan Totti tra i giallorossi, per la Calabria sfuma quella che potrebbe essere l’ultima volta per vedere da vicino il campione arrivato ormai agli ultimi scampoli di carriera. Bomber Dzeko lo spauracchio principale, il centravanti bosniaco dopo un primo anno di luci e ombre è diventato un fattore determinante, con il suo strapotere fisico a tratti inarrestabile per le difese avversarie. Nel 3-4-2-1 utilizzato nelle ultime settimane dal tecnico toscano, torna l’abbondanza nel reparto offensivo. Uno tra Salah ed El Shaarawy farà compagnia a Nainggolan, alle spalle dell’ex Manchester City.

PROBABILI FORMAZIONI

Le probabili formazioni

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ferrari, Ceccherini, Martella; Sampirisi, Capezzi, Barberis, Stoian; Trotta, Falcinelli. Allenatore: Davide Nicola

ROMA (3-4-2-1): Szczesny; Manolas, Fazio, Rudiger; Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Emerson; Nainggolan, Salah; Dzeko. Allenatore: Luciano Spalletti