Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, la promessa di Vrenna: “Se battiamo la Juve, non mangio pasta fino a giugno”

Crotone, la promessa di Vrenna: “Se battiamo la Juve, non mangio pasta fino a giugno”

Tutto, pur di battere i pentacampioni d’Italia. Crotone atteso domani dalla sfida impossibile con la Juventus, il presidente dei calabresi prova con una promessa a stemperare la tensione. “Fioretto per battere la Juve? Sono un gran mangiatore di pasta, dovessi battere i bianconeri non la mangerei fino a giugno!”. L’ha promesso con un sorriso Raffaele Vrenna, il presidente del Crotone, a ventiquattro ore dalla sfida contro la Juventus, prima in classifica attesa allo Scida. “Proveremo a fermare i bianconeri per fare un piacere a Napoli e Roma. Noi con la Juve faremo il nostro dovere – spiega il numero uno del club calabrese a Radio Kiss Kiss – con le grandi ci siamo comportati sempre bene. Anche con il Napoli avevamo fatto bene, meritando anche il pareggio. Sarà una sfida difficile, ma noi proveremo a fare il massimo”.