Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, Ceccherini e Rohden saltano Palermo? Rosi: “Ogni partita è una finale”

Crotone, Ceccherini e Rohden saltano Palermo? Rosi: “Ogni partita è una finale”

La preparazione della gara contro il Palermo è entrata nel vivo. Mancano tre giorni e il Crotone continua a lavorare sodo per presentarsi al meglio all’appuntamento del Barbera, posticipo della 23ª giornata di campionato.

Seduta mattutina sul manto erboso dello Scida per i rossoblù: dopo l’analisi video, mister Nicola ha fatto disputare una partitella in famiglia, della durata complessiva di 35 minuti circa, decisa da una rete messa a segno da Trotta. Si sono allenati regolarmente col gruppo Claiton e Tonev. Non hanno preso parte alla seduta Ceccherini, a causa di un affaticamento muscolare, e Rohden che ieri ha rimediato una botta al collaterale e nelle prossime ore le sue condizioni saranno valutate dallo staff medico.

“Andremo a Palermo convinti delle nostre qualità, servirà la stessa squadra compatta e cattiva che si è vista contro l’Empoli. E’ una trasferta delicata ma oramai da qui al termine del campionato -ha dichiarato l’esterno Rosi ai microfoni del sito ufficiale- ogni partita sarà come una finale. La sfortuna ci ha condannato in diverse circostanze, adesso veniamo da un periodo positivo grazie anche alla maggiore maturità acquisita da alcuni di noi. Adesso pensiamo alla gara di domenica, per loro sarà l’ultima spiaggia. Sono soddisfatto di quanto fatto sinora a livello personale ma penso sempre a migliorarmi”.