Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, è tempo di un altro miracolo. In barba allo scetticismo

Crotone, è tempo di un altro miracolo. In barba allo scetticismo

A volte i miracoli accadono. A Crotone lo sanno bene, soprattutto perchè nessuno avrebbe mai pensato che una piccola città della povera Calabria potesse mai sbarcare in Serie A.
Invece nella terra di Pitagora tutto l’ambiente (società, squadra e tifosi) è riuscito a confezionare un qualcosa che in pochi avrebbero mai pensato di vedere.
Adesso, però, è il momento di fare ancora una volta qualcosa che nessuno si aspetta, in barba al fastidioso scetticismo che inizia a serpeggiare anche e soprattutto a livello nazionale.
Diciotto partite da disputare per la squadra di Nicola ed undici punti da recuperare sull’Empoli, ultima squadra ad occupare un posto in classifica che vale un biglietto per la prossima Serie A.
Ai più le ultime tre sembrano spacciate, ma se tra queste c’è una squadra che ha dimostrato di poter compiere l’impresa della salvezza quella è il Crotone.
E’ ormai arcinoto, infatti, che senza i minuti finali e quel maledetto esilio iniziale dallo Scida i calabresi avrebbero una situazione di classifica decisamente migliore.
E’ il momento di dimostrare all’Italia che a Crotone tutto può accadere.
Il prossimo impegno è l’occasione più propizia che mai: nel prossimo turno allo Scida arriva l’Empoli e se i punti da recuperare da undici diventeranno otto il nuovo miracolo sarà possibile.