Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, Vrenna: ‘Nulla è ancora perduto ma la serie A è molto difficile’

Crotone, Vrenna: ‘Nulla è ancora perduto ma la serie A è molto difficile’

Il Crotone vuole crederci ancora nonostante le avverse condizioni della classifica ed una situazione che continua a non cambiare nonostante le prestazioni fornite dalla squadra. Non si riesce in nessun modo ad invertire la rotta ed anche per quello che riguarda il calciomercato, ad oggi si deve registrare solo un movimento, in uscita, quello di Fazzi al Perugia. Ma certamente non si intende per questo mollare ed il primo a rilanciare è il presidente della società Raffaele Vrenna, che ha rilasciato qualche battuta in occasione del premio che lo ha visto protagonista come “Personaggio ok dell’anno”: “La società sta facendo di tutto per rimanere in serie A. La massima serie è una categoria molto difficile, diversa totalmente da quella della passata stagione. Sicuramente cercheremo di fare il possibile per conservarla e non tutto è perduto visto che ci sono ancora 19 giornate da giocare ed il Crotone potrebbe vincerne otto ed impegnarsi fino alla fine”.