Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Udinese-Crotone, ai calabresi serve primo squillo esterno. Probabili formazioni

Udinese-Crotone, ai calabresi serve primo squillo esterno. Probabili formazioni

Dopo la vittoria sul Pescara nello scontro diretto salvezza che ha dato forza e coraggio al Crotone, i calabresi domani cercheranno sul campo dell’Udinese il primo squillo esterno. Solo un punto ottenuto sinora dai pitagorici lontano dallo Scida, è un cammino che non permette di sperare concretamente nella salvezza e che quindi va migliorato. Friulani reduci dall’importante vittoria ottenuta sul campo dell’Atalanta (bissato il successo precedente sul Bologna), la formazione di Del Neri però ha bisogno di punti per allontanarsi dalla zona a rischio.

Il tecnico bianconero deve rinunciare all’esperienza di Danilo in difesa, Angella e Wague in ballottaggio per sostituire il brasiliano. In mezzo al campo torna Kums, nel tridente offensivo dubbio tra Matos e De Paul mentre Zapata e Thereau sono certi di una maglia. Nel Crotone lo squalificato Capezzi si aggiunge agli infortunati Fazzi, Claiton e Nalini. Per Nicola, orientato a confermare il solito 4-3-3, sembra esserci un solo dubbio tra Martella e Mesbah nel pacchetto arretrato.

La vittoria odierna dell’Empoli sul Cagliari ha complicato i piani del Crotone, oggi a -5 dalla salvezza.  ‘Andìamo a gìocare ad Udìne consapevolì dì sentìrcì parte del campìonato dì Serìe A, per strappare con le unghìe qualche punto’, ha dichiarato Nicola alla vigilia della gara. Sicuro dei propri mezzi e deciso a combattere per rimanere in serie A, il Crotone affronta l’Udinese con la voglia di cancellare il mal di trasferta.

PROBABILI FORMAZIONI

UDINESE (4-3-3): Karnezis; Widmer, Wague, Felipe, Samir; Fofana, Kums, Hallfredsson; Matos; Zapata, Thereau. Allenatore: Delneri.

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Rosi, Ferrari, Ceccherini, Martella; Rohden, Crisetig, Barberis; Palladino, Falcinelli, Trotta. Allenatore: Nicola.