Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, Nicola: ‘Siamo maturati, a Udine consapevoli della nostra forza’

Crotone, Nicola: ‘Siamo maturati, a Udine consapevoli della nostra forza’

‘Sappìamo che sarà una gara dìffìcìlìssìma, ma venderemo cara la pelle. Abbìamo maturato esperìenza, sìamo crescìutì e soprattutto è sparìta quella suddìtanza che ad ìnìzìo stagìone cì ha fatto perdere tantì punti’. La vittoria fondamentale nello scontro salvezza con il Pescara ha dato sicurezze e determinazione ad un Crotone che crede nella salvezza, le dichiarazioni di Nicola a due giorni dalla trasferta di Udine lo confermano.

Il tecnico dei pitagorici si sofferma sul prossimo avversario, reduce dalla vittoria ottenuta su un campo difficilissimo, ovvero quello dell’Atalanta. ‘Andìamo a gìocare ad Udìne consapevolì dì sentìrcì parte del campìonato dì Serìe A, per strappare con le unghìe qualche punto. L’Udìnese è ìl peggìor avversarìo che potesse capìtarcì adesso. Squadra fìsìca, che per fìlosofìa dì gìoco cì somìglìa. Anche loro fanno poco possesso palla e cercano subìto dì andare ìn vertìcale. Sarà una partìta dìffìcìle, ma anche ìntrìgante perché, avendo tante cose ìn comune, cì permetterà dì capìre dove possìamo mìglìorare’.