Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, Nicola: “Sono molto dispiaciuto. Chiedo ai giocatori maggiore responsabilità”

Crotone, Nicola: “Sono molto dispiaciuto. Chiedo ai giocatori maggiore responsabilità”

Difficile digerire anche questa sconfitta. Sta diventando una costante pericolosa quella dei minuti finale, sempre fatali al Crotone. Il vantaggio di Falcinelli aveva portato a pensare alla clamorosa impresa, dopo il pareggio dei rossoneri, nessuno poteva però immaginare che si perdesse ancora una volta in chiusura di gara. Sconforto e amarezza all’interno dello spogliatoio, con mister Nicola che cerca di fare forza e voglia di reagire: “Sono dispiaciuto, molto dispiaciuto più che arrabbiato. Questa è una sconfitta che mi dà fastidio perché la mia squadra avrebbe meritato di uscire da S. Siro con dei punti. Non basta una buona prestazione evidentemente, adesso siamo nelle condizioni di non avere alternative, bisogna iniziare a vincere se vogliamo tirarci fuori da questa posizione di classifica. C’è stato un grande dispendio di energie, ma non è stato sufficiente per guadagnare almeno un punto. Se tutti i giocatori si responsabilizzeranno ancora di più, allora potremo migliorare ancora. Si sta crescendo molto in queste ultime settimane, ma per fare punti anche con le squadre importanti, bisognerà fare qualche passo in più. In allenamento vedo tanta voglia di fare, ma è necessario lavorare ancora. Da almeno otto, nove partite a questa parte crediamo di avere trovato la quadratura, adesso, però servono anche i punti”.