Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, Palladino: “Peccato, con l’Inter si poteva anche vincere. Fondamentali i tifosi”

Crotone, Palladino: “Peccato, con l’Inter si poteva anche vincere. Fondamentali i tifosi”

Si approfitta della pausa per l’impegno della Nazionale. Il Crotone, motivato dalle ultime prestazioni ed in attesa di tornare allo Scida per la sfida con il Torino, intensifica il proprio lavoro e guarda con fiducia al futuro. Prima della seduta di questa mattina, in collegamento con Sky Sport 24, l’esperto attaccante ex Juventus Raffaele Palladino: “E’ stata una grande soddisfazione per me realizzare la prima e storica rete in serie A del Crotone, una bella emozione. Adesso è già passata, però, pensiamo a quello che sarà, dobbiamo guardare avanti, sappiamo che è molto dura, ma nelle ultime gare abbiamo trovato compattezza e gioco. Ci impegneremo al massimo per arrivare all’obiettivo. Diventa importantissimo il prossimo doppio confronto casalingo con Torino e Sampdoria, ma i nostri tifosi ci daranno una grossa mano di aiuto, la serie A è difficile, stiamo lavorando e daremo il massimo per venirne fuori. In coda siamo al momento quattro squadre che lottano per la salvezza. Ci ha lasciato l’amaro in bocca e fatto arrabbiare la sconfitta di S. Siro contro l’Inter, dopo una gara molto attenta sul piano offensivo, era l’unico modo per frenare la loro qualità. Peccato subire una rete addirittura in contropiede, per qualche attimo si è pensato anche di poterla vincere quella partita. Il gol mi manca è chiaro, ma non sono mai stato un attaccante da venti gol a campionato. Guardo le prestazioni e va bene uguale se fornisco assist importanti, mi sacrifico per la squadra perché bisogna soffrire tutti insieme”.