Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / “Franchi bunker”: il Crotone va a Firenze e gioca anche contro i numeri. Vietato partire battuti

“Franchi bunker”: il Crotone va a Firenze e gioca anche contro i numeri. Vietato partire battuti

La sconfitta casalinga contro il Napoli non ha mosso la classifica.  Quel maledetto “1” dalla casella dei punti conquistati non si muove e sarà difficile mutare il dato nella trasferta di Firenze.

Partire battuti però sarebbe un approccio sbagliato, perchè il calcio è pieno di imprese che hanno riscritto storia e pronostici.

Serve grande determinazione e la consapevolezza di potere quei maledetti numeri che, ad oggi, non darebbero scampo ai pitagorici.

Nel turno infrasettimanale (fischio d’inizio mercoledì ore 20.45) si gioca in un Franchi che, ad oggi, per la Fiorentina è un vero e proprio bunker.

Due vittorie e due pareggi, fino ad ora, per i viola ma che, fino ad ora, non hanno subito neanche un gol.

Uno stimolo in più per Palladino e compagni per giocare sulla legge dei grandi numeri.

Gli stessi, però, che condannano il Crotone.

Malissimo soprattutto lontano dallo Scida tre gol segnati e addirittura undici subiti con nessun punto conquistato.

Ci sarà anche da chiudere la saracinesca in difesa dato che 20 gol in 9 partite (più di due partite) sono veramente tanti per pensare di salvarsi continuando con questo standard.