Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, terremoto in società. Si dimette il vicepresidente Gualtieri

Crotone, terremoto in società. Si dimette il vicepresidente Gualtieri

Salvatore Gualtieri e il Crotone, le strade si separano. E’ un fulmine a ciel sereno la notizia (ancora non ufficiale) che esplode il giorno dopo la sconfitta interna con il Napoli. Il vicepresidente pitagorico Gualtieri avrebbe infatti rassegnato le dimissioni, seguendo cosi la scelta del fratello PierPaolo, anche lui allontanatosi dalla società dei fratelli Vrenna.

Si tratta di una famiglia storica per il club calabrese, anche il padre di Salvatore e PierPaolo aveva fatto parte della società rossoblù per diverso tempo. Sino allo scorso anno vice presidente della Lega di Serie B, Salvatore Gualtieri è stato negli anni un dirigente ‘ombra’, poco avvezzo alle vetrine ma instancabile lavoratore, al pari del d.s. Ursino. Stretto riserbo sulle decisioni che hanno portato alle dimissioni, e che saranno probabilmente svelate dallo stesso Gualtieri una volta arrivata l’ufficialità. Di sicuro il Crotone, alle prese con un momento complicato nel suo primo campionato in serie A, perde una figura significativa nella scalata che ha portato i calabresi dai dilettanti alla massima serie.