Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Calcio, Falcinelli: “Avevo altre proposte, ho voluto il Crotone. Dobbiamo cambiare atteggiamento”

Calcio, Falcinelli: “Avevo altre proposte, ho voluto il Crotone. Dobbiamo cambiare atteggiamento”

Giornata speciale quella di ieri, per la visita da parte del Presidente Raffaele Vrenna che, come annunciato in conferenza, ha incontrato la squadra per un discorso di incoraggiamento prima di questa nuova impegnativa trasferta. Sul versante atletico, i calciatori hanno svolto esercizi di riscaldamento fisico e di riscaldamento tecnico. Si è passati poi a una fase di possesso palla specifico e ad una sessione di studio sulle palle inattive. La fase finale dell’allenamento è stata dedicata alla preparazione alla gara. Reintegrato Nicolò Fazzi, la buona notizia proviene da Rosi unitosi al gruppo, Aleandro si è allenato regolarmente ed è apparso in gran forma nonostante il periodo di stop. Nella giornata di oggi l’allenamento si svolgerà sul campo di Margherita, con inizio alle ore 10.30. A seguire, la consueta conferenza pre-partita di Mister Davide Nicola. Particolarmente motivato è apparso Diego Falcinelli: “Sapevo dove stavo andando a giocare. c’erano altre soluzioni ma Crotone mi intrigava di più. Ne usciremo piano piano, ne sono sicuro. Cagliari è alla nostra portata, non si può scendere in campo pensando che tutti sono più forti di noi, sbagliato impostare una gara come quella con l’Atalanta. La partita è difficile ma dovremo essere convinti e motivati. Si lavora a testa bassa, qualche vittoria ci avrebbe dato un pò di entusiasmo, ma questo non deve compromettere il nostro atteggiamento. Mi manca il gol, non vi è dubbio, al momento arrivano gli assist, ma quello che devo porre come primo obiettivo è la disponibilità verso la squadra”.

fonte: fccrotone.it