Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, un punto dopo cinque partite. In A pochi precedenti consolano i rossoblu

Crotone, un punto dopo cinque partite. In A pochi precedenti consolano i rossoblu

Un solo punto dopo cinque giornate. Per il Crotone la Serie A rischia di essere un calvario.
Fino ad ora è apparso troppo evidente lo squilibrio tra il livello tecnico dei rossoblu e le altre squadre.
Potrebbe essere solo un’impressione, ma se così fosse bisognerà prestissimo effettuare un’inversione di rotta, perchè i numeri sono già pesanti
Lo scorso anno, dopo cinque giornate, solo il Frosinone aveva un punto. A fine stagione i ciociari sono tornati in B.
Nella stagione 2014-2015 tutte le squadre avevano almeno tre punti.
Nel 2013-2014 il Sassuolo aveva un punto, così come il Catania. Due squadre con nomi importanti e apparentemente più quotate di questo Crotone, ma alla fine si salvarono solo i neroverdi.
Nel 2012-2013 il Palermo dopo cinque partite con 1 punto finì in B a fine anno.
Nel 2011-2012 Cesena 0 punti e Bologna 1: a fine stagione romagnoli ultimi e Bologna clamorosamente salvo con 51 punti.
Nel 2010-2011 l’Udinese, dalla stessa situazine del Crotone dopo 5 turni, si trovò in Europa League con 55 punti.
Un punto anche per l’Atalanta nel 2009-2010, a fine stagione orobici retrocessi.
Nel 2008-209 la Reggina con 1 punto dopo cinque turni retrocesse, mentre il Cagliari (0) si salvò.
Nel 2007 ben quattro squadre erano in una situazione precaria, anche per le penalizzazioni di Calciopoli: Fiorentina -9, Reggina -6, mentre Parma e Chievo erano a 1. Retrocessero solo i clivensi.