Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone – Rohden: “In Italia il livello di qualità è molto elevato, tecnico e tattico”

Crotone – Rohden: “In Italia il livello di qualità è molto elevato, tecnico e tattico”

Venticinque anni, sguardo vispo e sorridente, centrocampista abile in entrambe le fasi e con un ottimo senso dell’inserimento: stiamo parlando di Marcus Rohden, che nelle prime giornate di campionato ha dimostrato di che pasta è fatto e contro l’Empoli ha anche realizzato l’assist vincente per Sampirisi: “Grazie, sono soddisfatto delle mie prestazioni ma resta sempre importante concentrarsi sul lavoro. E’ stato un bellissimo gol, Mario mi ha passato una splendida palla e io gliel’ho restituita, ma purtroppo non è bastato per portare punti a casa”.

Differenze fra la Serie A svedese e quella italiana? “La differenza fra il campionato svedese e italiano è notevole. In Italia il livello di qualità è molto elevato così come la tecnica dei singoli calciatori. C’è molta più attenzione alla tattica sia durante gli allenamenti che durante le partite e questa è un’altra grande differenza”.

Di recente è stato impegnato con la Svezia, insieme al giocatore del Palermo e suo connazionale, Hiljemark: “Abbiamo giocato insieme in Nazionale, lo conosco da tanto tempo e sarà interessante poter giocare contro di lui domenica”.

Il prossimo avversario sarà il Palermo: “Contro il Palermo sarà davvero dura ma a mio avviso abbiamo molte chance per conquistare i 3 punti, sono proprio le partite come queste che dobbiamo cercare di vincere. Dobbiamo soltanto lavorare duro, giocare il calcio che sappiamo giocare, forti del fatto che sono arrivati supporti di qualità e quindi abbiamo tutti i requisiti per fare bene e conquistare i 3 punti già domenica. Bisogna continuare a lavorare intensamente, correre e lottare contro tutti gli avversari e mettercela tutta per centrare il nostro obiettivo, la salvezza”.
fonte: fccrotone.it