Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, Cojocaru: “Ho detto subito si. Qui si respira aria familiare”

Crotone, Cojocaru: “Ho detto subito si. Qui si respira aria familiare”

È sceso sul campo Park Jonio di Steccato di Cutro il Crotone per continuare la preparazione in vista della gara di lunedì in casa dell’Empoli. Dopo l’analisi video, tutti in campo: riscaldamento tecnico, fisico e lavoro tattico.

Primo allenamento per il nuovo portiere rossoblù Valentin Alexandru Cojocaru, 21 anni da compiere il prossimo 1 Ottobre. L’estremo difensore rumeno, dopo gli impegni con la Nazionale Under 21, si è subito unito al gruppo per lavorare.

Al termine della sessione le sue prime impressioni da rossoblù.  “Ho detto subito di sì al Crotone, rappresenta un passo avanti per la mia carriera e dà continuità al lavoro che ho svolto finora – ha esordito Cojocaru – spero di ripagare la fiducia che la Società ha riposto in me”. Giovane, classe ’95, ma ha già un palmares di tutto rispetto: “Sono sempre stato nel giro della Prima squadra dello Steaua Bucarest – ha continuato il portiere rumeno – e sono felice di aver contribuito a vincere questi trofei insieme ai miei ex compagni di squadra”. Dopo le partite con l’Under 21, hai sostenuto il primo allenamento con i nuovi compagni, che gruppo hai trovato? “Mi sono trovato subito bene con i miei nuovi compagni di squadra – ha dichiarato Cojocaru – si respira un’area molto familiare. Arrivo dagli impegni con la Nazionale Under 21 in giro per l’Europa, spero di riprendermi subito bene e di integrarmi ancora meglio”. “Cordaz è un grande portiere, esperto e so che ha dato una grossa mano alla squadra e ha giocato tante partite con il Crotone. Ho conosciuto anche gli altri portieri e mi sono trovato subito bene, sono degli ottimi ragazzi”.

Fonte: fccrotone.it